Comunicazioni ECMECMNews

ECM triennio 2020-2022: Quanti sono i crediti formativi da acquisire?

Cercando di fare chiarezza sull’acquisizione dei crediti formativi per il triennio 2020-2022, ricordiamo come per tale periodo debbano essere acquisiti 150 crediti formativi.

Deve essere ricordato come possano essere applicati dei bonus che andrebbero a ridurre il debito formativo.

Una prima condizione è quella di avere continuato l’attività lavorativa durante l’emergenza epidemiologica, dando diritto ad un bonus di 50 crediti ECM.

Altra condizione per cui si applica un ulteriore bonus è quello di avere acquisito per il periodo 2017-2019 tutti i crediti richiesti, dando diritto ad un bonus di 30 crditi ECM.

Se le condizioni precedentemente indicate fossero applicabbili per il triennio 2020 -2022 i crediti formativi da acquisire risulterebbero 70 ECM.


Viene ricordato come tutti i professionisti possano accedere alla propria posizione formativa attraverso la piattaforma che Cogeaps mette a disposizione al sito www.cogeaps.it.

Ti potrebbe interessare

4 commenti

  1. Buongiorno, io lavoro in un ospedale covid, quindi sono impegnata attivamente dall’inizio della pandemia , come risulteranno i 50 crediti dell’emergenza covid? Visto che si tratta di una pandemia iniziata nel 2020 non dovrebbero già comparire?

    1. Buonasera Monica, ti invio due link esplicativi di cui uno è sul ns sito dell’Ordine che rispondono a tutte le tue domande:
      https://ape.agenas.it/comunicati/comunicati.aspx?ID=149
      https://opiaq.it/ecm/lecm-al-tempo-di-covid-le-delibere-della-commissione-nazionale-sulle-regole-durante-la-pandemia/
      I crediti non compaiono, è la Legge di giugno dell’anno scorso che riconosce sui 150 crediti per chi ne deve 150 nel triennio 2020-2022 naturalmente un riconoscimento di 50 crediti ECM per l’Anno 2020.
      Spero di essere stata esaustiva.
      In ogni caso Monica lei è un iscritta di Opi Torino, dovrebbe rivolgersi al suo Ordine.

    1. No, gli eventi sono riservati agli iscritti di OPI L’AQUILA.
      Qualora fossero aperti ad altri professionisti o ad altre professioni, lo scriviamo nella locandina o nelle informative dell’evento.
      Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *