Evento ECM: “LA VIA DEL GUERRIERO”

SABATO 18 MAGGIO 2024

Ordine delle Professioni Infermieristiche

Via Ulisse Nurzia, 26 – L’Aquila

Evento ID: 419719  Ed. I

Crediti ECM 6

Evento GRATUITO aperto a tutte le professioni

LOCANDINA e PROGRAMMA

ISCRIVITI ALL’EVENTO

(Si consiglia un abbigliamento comodo e un paio di calzini, poichè l’evento prevede ore pratiche di interattività)

Percorso di formazione per professionisti e operatori sanitari
Quali erano i tuoi obiettivi quando hai scelto la tua professione?
E quali i tuoi sogni?
La profonda crisi di identità che stiamo attraversando come professionisti sanitari non è dovuta soltanto alla pandemia o al mancato allocamento di risorse economiche. Queste sono già conseguenze. Ciò che è crollato nel mondo sanitario e che contamina ogni giorno i suoi operatori è la visione economicistica della salute, che deve rappresentare un business prima di essere un valore. Diventare consapevoli delle false regole di un “mercato” in cui siamo pedine piuttosto che protagonisti, è un modo per trasformare la frustrazione in forza e la confusione in chiarezza e direzione.

In questo senso, il percorso si propone di:
• presentare ai partecipanti alcune discipline corpo-mente, utili per restare presenti a sé stessi
e a sviluppare calma e forza interiore;
• insegnare a riconoscere le strategie inconsce di auto-boicottaggio;
• fornire strumenti per rafforzare il riconoscimento del proprio valore;
• trasformare il Burnout in un’opportunità di crescita e comprensione.

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che l’uso di pratiche di consapevolezza da parte del personale sanitario, porta a immediato e permanente miglioramento della performance lavorativa, grazie alla riduzione dei sintomi stress-correlati e regressione degli stati di burnout professionale, una diminuzione dei tempi di ripresa dopo eventi faticosi ovvero un progressivo rinforzo della
resilienza.
American Holistic Nurses Association – AHNA dal 1981 basa ogni sua pratica su prove di efficienza e su standard di pratica prestabiliti. AHNA pubblica evidenze di efficacia (EBN) delle cure complementari nella letteratura internazionale, anche mediante il giornale scientifico Journal of Holistic Nursing, di cui è editrice.

Obiettivo ECM n. 18: Medicine non convenzionali, valutazione dell’efficacia in ragione degli esiti e degli
ambiti di complementarità.
Obiettivi formativi (5.2 Acquisizione competenze tecnico-professionali – 5.3 Acquisizione competenze di processo – 5.4 Acquisizione competenze di sistema):

il professionista:
1. imparerà a conoscere i presupposti dell’efficacia di alcune discipline tradizionali per lo sviluppo del senso del proprio valore;
2. imparerà a conoscere l’utilità e a servirsi, di pratiche di sviluppo del potere personale, per prevenire il burn-out professionale e sviluppare resilienza;
3. farà esperienza di alcune pratiche di self-empowerment e dei loro effetti positivi sui livelli di energia di corpo-mente-spirito.

Articolazione del percorso
Le attività proposte saranno presentate in modalità RESIDENZIALE con ore pratiche di interattività

Metodologia didattica
Per modulare i ritmi e le attività proposte, saranno sperimentate:

– pratiche di consapevolezza (Mindfulness, visualizzazione, respirazione, meditazioni attive)

– stimoli teorici
– momenti di condivisione rispetto al tema oggetto dell’incontro
– lavori esperienziali

Scarica qui: LOCANDINA e PROGRAMMA

ISCRIVITI ALL’EVENTO

(Si consiglia un abbigliamento comodo e un paio di calzini, poichè l’evento prevede ore pratiche di interattività)

 

Il diritto alla salute non va solo garantito, ma fatto crescere attraverso azioni che tutelino le persone e le mettano nella condizione di accedere a servizi sempre più mirati e rispondenti alle proprie esigenze.  

In vista della Giornata internazionale dell’infermiere prevista per il 12 maggio, la Federazione nazionale Ordini delle Professioni Infermieristiche ha deciso di porre l’accento sull’impegno quotidianamente profuso dalla professione per sviluppare un Sistema salute a misura di cittadino.  

“Nutriamo la salute” è, infatti, lo slogan scelto da FNOPI per la Giornata nella quale, in tutto il mondo, si celebra la professione dell’infermiere. Le celebrazioni che si svolgono in concomitanza con l’anniversario della nascita (il 12 maggio 1820) di Florence Nightingale, fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne, nel 2024 coincidono con la Festa della Mamma.