News

L’Ipasvi della provincia Aq organizza tre sessioni didattiche ad Avezzano, L’Aquila e Sulmona.

INFERMIERI, CORSI DI INFORMATICA PER ARRICCHIRE IL BAGAGLIO PROFESSIONALE

 

La dr.ssa Calisse, presidente Ipasvi: “L’obiettivo è migliorare la capacità di utilizzo del Pc e dei vari programmi

 

Migliorare il bagaglio professionale degli infermieri, puntando su una migliore preparazione informatica. L’Ipasvi (collegio infermieri professionali, vigilatrici d’infanzia e assistenti sanitari) della provincia di L’Aquila – di cui è presidente la dr.ssa Santina Calisse – apre una nuova fase, imperniata su una serie di iniziative tese ad alzare la qualità della preparazione informatica dei 2.700 iscritti.

In questa ottica l’Ipasvi ha organizzato tre corsi  che si svolgeranno ad Avezzano (16 Gennaio), L’Aquila (4 Febbraio) e Sulmona (4 Marzo). “L’intento”, dichiara la dr.ssa Calisse, “è insegnare e migliorare, nei nostri iscritti, l’uso del Pc e dei programmi di informatica. Quello della formazione, infatti, è un aspetto importantissimo per compiere un salto di qualità nella professione che ormai richiede un adeguato livello di preparazione. I tre appuntamenti formativi, nelle varie aree della Provincia, rispondono proprio questo prioritario obiettivo: puntare sempre più sull’innalzamento del bagaglio individuale professionale. Altre iniziative”, conclude la Calisse, “mirate al miglioramento dl repertorio professionale, sono in fase di studio e verranno attuate nel corso dell’anno”.

I 2.700 iscritti dell’Ipasvi lavorano nella quasi totalità nelle strutture della Asl n. 1.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.